Microscopia Elettronica TEM

Laboratorio di microscopia elettronica

Responsabile di laboratorio:
dott. Massimo Boiocchi  tel. 0382987531  massimo.boiocchi@unipv.it
dott.ssa Patrizia Vaghi  tel. 0382987548  patrizia.vaghi@unipv.it

La tecnica
-La microscopia elettronica a trasmissione (TEM) è una tecnica che permette di ottenere, da un campione sufficientemente sottile (<0.1micron), immagini ad alta risoluzione acquisite tramite pellicola fotografica o CCD.
-Il sezionamento ultrasottile di campioni inclusi, effettuato mediante l’impiego di ultramicrotomo e l’insieme delle tecniche che hanno come finalità l’allestimento dei retini, viene indicato con il termine di “ultramicrotomia”.
-La microscopia elettronica a trasmissione trova applicazione, soprattutto in campo biologico, sia nell’ ambito della ricerca che in quello diagnostico e contribuisce in maniera importante alla conoscenza dei fenomeni fisio-patologici. Inoltre è utile e qualche volta indispensabile per la diagnosi di alcune patologie.
-Negli ultimi decenni l’immunoelettromicroscopia (IEM) si è rivelata tecnica importante nell’affiancare la descrizione morfologica ultrastrutturale, essa consiste nella dimostrazione di specifiche molecole antigeniche mediante l’impiego di markers elettrondensi (oro colloidale)

Strumentazione
-Microscopio Elettronico JEOL JEM-1200EXIII corredato di TEM CCD camera Mega View III
-Ultramicrotomo Reichert Ultracut S
-Strumentazione accessoria